Suggerimenti per il risparmio energetico nel mese di agosto

Risparmiare energia durante il lavaggio, l'asciugatura e la stiratura


Fare molto bucato influisce non poco sul budget famigliare. I nuovi dispositivi per il risparmio energetico e dell'acqua possono far risparmiare denaro e allo stesso tempo aiutare positivamente il bilancio ambientale.
E allo stesso tempo anche semplici consigli possono aiutare a risparmiare denaro.


Come sappiamo, oltre al tempo necessario che occorre ogni giorno per fare il bucato, questo comporta significative spese per elettricità e consumo d' acqua. Queste spese possono essere drasticamente ridotte con i nuovi dispositivi di risparmio energetico e dell'acqua oppure mettendo in pratica alcuni semplici consigli.
  • Il programma di lavaggio deve essere regolato a seconda del tipo di sporco e del tessuto da lavare.
  • Lo stesso vale per la temperatura di lavaggio: maggiore è la temperatura dell'acqua, più energia viene consumata. Se la biancheria, ad esempio, viene lavata a 40 gradi invece che a 60 gradi, questo consente di risparmiare circa la metà di energia elettrica e quindi di denaro.
  • Asciugare i panni sullo stendino invece che con l'asciugatrice consente di risparmiare oltre 50 Euro all'anno.
  • La lavatrice dovrebbe essere utilizzata sempre a pieno carico: questo permette di risparmiare il 30% di energia rispetto a due cicli di lavaggio a mezzo carico.
  • La programmazione dovrebbe essere utilizzata solo quando assolutamente necessario, perché anche questo é un dispositivo che consuma molta energia.
  • Sia lavatrice che asciugatrice, quando non sono in uso, dovrebbero essere scollegate dall'impianto elettrico.
  • L'asciugatrice dovrebbe essere posizionata in un ambiente fresco in modo tale da consumare meno energia.
  • Si può risparmiare tempo ed energia elettrica stirando con il giusto grado di umidità.
  • Si può infine risparmiare energia, dividendo il bucato da stirare per gruppi con la stessa temperatura da stirare, partendo da quelli a cui serve la massima temperatura per arrivare a quelli a cui serve la temperatura minima sfruttando il calore residuo.

Altre informazioni utili

Ulteriori informazioni su lavaggio, asciugatura e stiratura e sul risparmio energetico sono disponibili nelle varie brochure sul sito internet (www.centroconsumatori.it), presso la sede del Centro Tutela Consumatori Utenti, lo Sportello mobile del consumatore e le sedi periferiche.

Oltre ai fogli informativi, il CTCU fornisce una consulenza tecnica, il lunedì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17 chiamando il numero 0471-301.430. Se necessario, é possibile prendere un appuntamento per una consulenza personalizzata.


Comunicato stampa
Bolzano, 19/08/2016