Suggerimenti per il risparmio energetico nel mese di settembre


Prepariamo il riscaldamento per l'inverno

Il mese di settembre si presta per mettere a punto l'impianto di riscaldamento per il prossimo periodo invernale. Dal Centro Tutela Consumatori Utenti cinque utili consigli per abbassarne il consumo energetico.

Consiglio 1: spolverare i termosifoni
Prima di accendere l'impianto di riscaldamento andrebbero spolverati i termosifoni. La polvere sui termosifoni infatti potrebbe ostacolare la diffusione del calore nelle stanze.

Consiglio 2: non coprire i termosifoni con mobili o tende pesanti

Posizionare davanti al termosifone mobili o tende pesanti impedisce al calore di arrivare alle stanze, comportando una notevole perdita di calore. Meglio utilizzare tende corte, che terminino al di sopra dei caloriferi.

Consiglio 3: isolate porte e finestre
Se le porte e le finestre non hanno una tenuta stagna, si vengono a creare fuoriuscite di calore. Questo comporta un aumento delle spese per il riscaldamento, ma anche un ridotto comfort abitativo. Per questo, già prima della stagione invernale, andrebbero isolate le fughe e fessure, con nastri o materiale isolante.

Consiglio 4: sfiatare i termosifoni
L'aria nei termosifoni ostacola il trasporto del calore. Per questo, ad inizio stagione i termosifoni andrebbero sfiatati. E' piuttosto semplice accorgersi di eventuali inclusioni d'aria, poiché si sente un gorgoglío.

Consiglio 5: pulizia da parte di un tecnico
Prima di iniziare a riscaldare, l'impianto di riscaldamento andrebbe pulito da un tecnico, ovvero dallo spazzacamino. I depositi di fuliggine comportano un maggior dispendio di energia, che si traduce poi in spese maggiori. Già 1 mm di fuliggine fa lievitare il consumo energetico del 6%.

Altre informazioni utili

Scopri di più su il riscaldamento e altre informazioni utili sul risparmio energetico nelle varie brochure disponibili presso la sede del Centro Tutela Consumatori Utenti, oppure sul sito internet (www.centroconsumatori.it), lo Sportello mobile del consumatore e le sedi periferiche.
Oltre ai fogli informativi, il CTCU fornisce una consulenza tecnica, il lunedì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17 chiamando il numero 0471-301.430. Se necessario, é possibile prendere un appuntamento per una consulenza personalizzata.


Comunicato stampa
Bolzano, 22/09/2016